Ciao Marco.

Non mi sembra possibile che possa realmente essere successo: non me ne capacito.

Tornerò nel tuo ufficio e ti troverò bestemmiando contro o il solito vecchietto professionista del lamento o la badante disperata in merito al vegliardo di cui in precedenza.

Appoggerai da una parte la tua pistola, parleremo di cazzate, musica anni ’70 dove avevo solo da imparare, fica (idem), aspetteremo Sara e andremo a fare l’aperitivo da Carmelo o da Terrore.

Da Luca no, da Luca solo il sabato, quando c’è anche Franco: vino nero e fegatelli. Aperitivo epocale entrato nella leggenda: Campari is for kids, Fegatelli is for men.

Vaffanculo, amico mio.

Advertisements